Consulenza in
Selezione Software

E’ un’attività successiva all’analisi dei requisiti ed ha l’obiettivo di individuare la soluzione software più adatta all’azienda.

Talvolta risulta preferibile scegliere un software meno blasonato ma facilmente configurabile e personalizzabile e ben allineato sugli obiettivi aziendali, piuttosto che orientare la scelta verso soluzioni a marchio che hanno una notevole risonanza nel mercato.

Quelli più titolati, spesso, creano meccanismi di forte dipendenza che si avvertono sempre dopo aver superato il momento di euforia iniziale.

A questo va anche aggiunto che nella fase di selezione del software è anche molto importante valutare:

  • la modalità di licensing e il formato del software consegnato, open source o closed source,
  • il livello di flessibilità del software,
  • la possibilità di implementare nel software nuovi processi, nuove funzioni o automatizzare attività svolte ancora manualmente,
  • la possibilità di avere assistenza, su cosa e con quali livelli di servizio.

Le dimensioni aziendali non contano

Non è detto che un fornitore IT di maggiori dimensioni aziendali possa garantire un miglior servizio di implementazione e supporto rispetto ad uno con dimensioni più contenute.

La qualità di un servizio e la tempestività di erogazione sono indipendenti dalla dimensione aziendale del fornitore IT.

Un fornitore IT più grande ha sicuramente più clienti da gestire rispetto ad uno più piccolo.

Generalmente il rapporto tra il numero di risorse dedicate al supporto clienti e il numero dei clienti da supportare fornisce una prima indicazione sulla capacità di risposta del fornitore IT in termini di assistenza.

Tuttavia, questo indicatore non è sufficiente per comprendere come e in quanto tempo il fornitore IT potrà soddisfare le esigenze di supporto di un’azienda.

Ci sono altri elementi che concorrono alla determinazione del quadro generale, come ad esempio:

  • la data del progetto
  • la maturità del software
  • il numero di versioni rilasciate nell’anno
  • la tecnologia utilizzata per il suo sviluppo
  • l’ergonomia operativa
  • il livello di copertura funzionale

Inoltre i fornitori IT di una certa dimensione puntano sempre alla standardizzazione del proprio software e sono sempre meno propensi ad adattarlo alle esigenze del cliente e quando lo fanno, sicuramente non è a costo zero.

Negli altri casi lasciano queste attività, e con non pochi problemi da affrontare, ai propri partner locali.

Quindi, la selezione del software e del fornitore IT non è cosa facile, ma noi possiamo aiutarti a farlo.

https://www.nadivia.com/wp-content/uploads/2019/02/icona-sistemi-informativi-aziendali.png

Cosa possiamo fare per te

  • Selezionare le soluzioni software più vicine alle esigenze organizzative.
  • Predisporre la Request for Proposal da inviare ai diversi fornitori IT.
  • Analizzare le offerte e individuare quelle più convenienti.
  • Discutere i requisiti del sistema con i fornitori IT e le modalità di implementazione.
  • Sottoporre all’attenzione dei vertici aziendali una valutazione comparativa delle diverse offerte affinché possa essere fatta la scelta più appropriata.
https://www.nadivia.com/wp-content/uploads/2019/02/icona-sistemi-informativi-aziendali.png

Benefici della Consulenza

  • Maggiore protezione degli investimenti in tecnologie informatiche.
  • Maggiore durata del ciclo di vita del software.
  • Maggiore tenuta del rapporto con il fornitore IT.