Consulenza in
Processi Aziendali

È da un ventennio che accanto alla tradizionale visione per funzioni, si è scoperta l’importanza della organizzazione orientata ai processi.

Questo approccio organizzativo vede l’azienda come un insieme di processi e non più come sommatoria di funzioni coordinate gerarchicamente.

Ciò consente di perseguire gli obiettivi di efficacia e di efficienza aziendale in termini di maggiore soddisfazione del cliente.

Sono ancora in molti ad affermare che per ottenere successo sia solo sufficiente avere prodotti e servizi vincenti, ma non si rendono conto che oggi è difficile operare in un contesto di monopolio e che il prodotto o il servizio in sé, anche se vincente, non è in grado di sostenere a lungo il successo.

Per poterlo fare è necessario spostare il focus dal prodotto o servizio, ai processi che lo realizzano.

Cambia il modo di lavorare

Se analizziamo le attività nell’ottica dell’organigramma aziendale notiamo che queste si sviluppano verticalmente e, in questo caso, l’organizzazione è orientata alle funzioni.

Se, invece, le analizziamo nell’ottica della soddisfazione del cliente notiamo che queste si sviluppano orizzontalmente rispetto alle prime e, in questo caso, l’organizzazione è orientata ai processi.

Con l’organizzazione orientata ai processi cambia il modo di lavorare e cambiano le priorità.

Poiché le attività di processo si sviluppano orizzontalmente e, quindi, sono trasversali all’organizzazione funzionale, la loro responsabilità passa dagli organi di staff delle diverse funzioni al responsabile di processo che le monitora, avviando azioni correttive quando si presentano criticità.

Se i processi sono orientati alla soddisfazione del cliente allora anche le priorità convergono sul cliente e non più sulla funzione.

Pertanto, per facilitare la comunicazione tra le risorse coinvolte nel processo migliorandone l’efficienza, queste vengono generalmente trasferite dai reparti funzionali in una specifica unità organizzativa guidata dal responsabile del processo.

Naturalmente un modello di organizzazione non esclude l’altro ed ognuno viene utilizzato per fini specifici.

Gestire il cambiamento

Naturalmente l’implementazione di una gestione per processi non si realizza con uno schiocco di dita.

Il cambiamento va progettato e gestito attraverso il diretto coinvolgimento del personale e mediante una decisa formazione.

Solo così è possibile far dimenticare il concetto ormai radicato di funzioni legate gerarchicamente, per far posto al nuovo paradigma, e cioè il concetto di processo.

Il miglioramento continuo

Chi resta fermo e non si migliora costantemente, andando “avanti”, non rimane fermo così come si potrebbe pensare, ma va “indietro”, perché in breve tempo gli altri faranno un passo in avanti, o forse di più.

Un’azienda sana e di successo deve avere una costante attenzione verso il miglioramento continuo.

Non riguarda solo la realizzazione di nuovi prodotti o l’introduzione di nuovi impianti, ma tutti i processi che contribuiscono alla creazione di valore, da quelli primari a quelli di supporto.

Ciò significa:

  • tendere alla riduzione dei costi rispetto ai risultati,
  • ridurre i tempi delle lavorazioni,
  • eliminare a monte tutte le non conformità,
  • aumentare la flessibilità produttiva,
  • soddisfare più rapidamente le esigenze dei clienti senza aumentare la capacità produttiva.

In altre parole, è necessario rendere i processi sempre più efficienti, che tradotto nel linguaggio naturale significa fare più cose con le stesse risorse, oppure, fare le stesse cose con meno risorse.

Cosa possiamo fare per te

  • Adeguiamo la tua organizzazione orientandola ai processi.
  • Ottimizziamo i processi aziendali.
  • Definiamo un percorso di migrazione verso il nuovo asset organizzativo.
  • Formiamo il tuo personale per ridurre gli effetti dell’impatto del cambiamento.
  • Supportiamo il miglioramento continuo.

Benefici della Consulenza

  • Focalizzazione dell’attenzione sui processi che creano valore al cliente.
  • Eliminazione delle criticità che influiscono negativamente sui processi organizzativi.
  • Miglioramento delle performance del processo.