Opportunity 4.0

Che cos'è

Opportunity 4.0 è il nostro modo di contribuire alla quarta rivoluzione industriale.

Anche in Italia, secondo Paese manifatturiero d’Europa, è già cominciata.

L’innovazione sta cambiando il volto delle fabbriche, rendendole sempre più digitali e interconnesse.

Il piano lanciato dal Governo per spingere all'innovazione le aziende industriali, manifatturiere e quelle di tutti gli altri settori d'impresa, prende il nome di Impresa 4.0.

Nel 2018 il piano punterà ancora alla modalità con cui erogare gli incentivi cercando di promuovere e di costruire una vera e propria cultura dell'innovazione all'interno delle piccole e medie imprese italiane.

Tuttavia, malgrado gli sforzi fatti sinora, a nostro avviso i meccanismi per accedere alle misure varate dal Governo, restano sempre molto articolati e ciò porta molte aziende a restarne fuori, rinunciando agli incentivi messi a loro disposizione.

Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere l’innovazione a favore di queste imprese con un nostro piano di sostegno: Opportunity 4.0.

A chi è indirizzato

E' indirizzato alle imprese che vogliono innovare investendo nelle tecnologie informatiche, soprattutto nell’ambito della automatizzazione dei sistemi informativi.

In particolare le nostre misure sono finalizzate a introdurre nelle piccole e medie imprese il significato e l’importanza della consulenza e quanto questa possa influire sull'efficienza organizzativa e sull'efficacia operativa, quindi sulla competitività dell'impresa e sul valore del suo business.

Conoscere i propri bisogni, significa fare scelte sempre più consapevoli e i consulenti di organizzazione esperti di sistemi informativi servono proprio a questo.

Aiutano a comprendere meglio le dinamiche della organizzazione, a migliorarne i processi, a scegliere la soluzione informatica più adatta.

Quindi, il nostro obiettivo è far emergere l’importanza di questi servizi professionali e, soprattutto, di portarli anche nelle piccole e medie imprese perché fino ad oggi, per ovvii motivi legati alla diversa capacità di investimento o alla diversa cultura aziendale, solo le aziende di medie e grandi dimensioni hanno potuto apprezzarne i benefici.

Anche le grandi aziende, prima di diventare grandi sono state piccole. Alcune sono diventate grandi per caso, molte altre lo sono diventate anche per merito di bravi consulenti.

Bonus Innovazione

Per il 2018 il nostro piano Opportunity 4.0 prevede un Bonus Innovazione con 3 diverse misure di intervento:

Misura 1:
Pro Macro analisi
Misura 2:
Pro Studio di Fattibilità
Misura 3:
Pro Implementazione Agile
Finalità Analisi a livello "macro" del sistema organizzativo dell'impresa. Analisi a livello "micro" del sistema organizzativo dell’impresa. Fornire "work in progress" supporto consulenziale allo sviluppo agile del sistema informatico.
Analisi a livello "macro" delle esigenze organizzative. Analisi a livello "micro" delle esigenze organizzative. -
Analisi a livello "macro" degli eventuali spazi di  miglioramento. Analisi a livello "micro" degli eventuali spazi di miglioramento. -
Stima dell'investimento necessario all'eventuale implementazione del sistema informatico. Elaborazione della Relazione Tecnica con il Capitolato d'Opera necessari all'eventuale implementazione del sistema informatico. -
Benefit 300 minuti di consulenza (valore 750 €). 2.000 minuti di consulenza (valore 5.000 €). minuti illimitati di consulenza (valore illimitato).
Tipo contributo A fondo perduto. A fondo perduto. A fondo perduto.
Condizioni Accessibile senza vincoli. Accessibile solo se si decide di implementare il sistema informatico con un contratto di tipo "tradizionale". Accessibile solo se si decide di implementare il sistema informatico con un contratto di tipo "agile".
Richiedi subito Contattaci Contattaci

Note

Le prestazioni ricadenti nel Bonus Innovazione sono erogate mediante web conference o, in alternativa, presso i nostri uffici o presso la tua sede. In quest'ultimo caso però, dovrai sostenere i costi di trasferta.

Il tempo che ti dedichiamo viene di volta in volta scalato dal benefit previsto dalla misura che hai scelto fino al suo completo esaurimento. Quello in eccedenza, invece, ti verrà addebitato in base alle tariffe professionali.